Accessori a Modica

Cinture Stefano Corsini

È con gli accessori (cravatte, papillon, borse, cinture, cappelli, foulard, portafogli, ecc.) che uomini e donne da sempre completano il loro look, definendo il proprio stile e la propria personalità nei minimi dettagli, che anche in fatto di abbigliamento sono spesso i più importanti. Non sempre però capita di pensare agli accessori come raffinati capi sartoriali, ma è questo il caso delle cravatte e dei papillon offerti da Rococò - Moda e Modi.


Tra gli accessori a Modica Rococò - Moda e Modi propone poi le cinture totalmente made in Italy della azienda di Trapani Stefano Corsini. Le cinture sono realizzate in materiale anallergico leggero e idrorepellente. disponibili in numerose tinte, anche con interno in contrasto. Tra i modelli non mancano cinture in spazzolato, in cuoio intrecciato a mano uomo-donna colore testa di moro, cinture in elastico double face, cinture in pelle scamosciata, dipinta a mano con la raffigurazione di soggetti floreali, cinture in cuoio e rayon intrecciato bicolore e in coccodrillo.


Cravatte casual

Per finire, non possono mancare da Rococò - Moda e Modi tra gli accessori a Modica, cravatte di seta, di maglia, di cotone, multicolore, a righe, a fantasia, con disegni, e tinta unita. Rococò - Moda e Modi propone naturalmente anche eleganti cravatte per uomo di pregiata seta pressata o tessuta in Jacquard.


Papillon in seta e legno

Oltre alle scarpe da cerimonia a Modica, Rococò - Moda e Modi propone papillon, farfalle, cravattini: accessori che appartengono al vestito e al guardaroba festoso. Oltre al classico contrasto nero-bianco, è possibile scegliere tra papillon di tante tonalità di colori diversi. Come disegni si trovano punti, piccoli punti e strisce.


Cravatte da cerimonia

Matrimoni, battesimi, compleanni, lauree o anniversari: quando accade qualcosa in un quadro di ampia portata, una cravatta è adatta. Serve a sottolineare il carattere festivo o solenne dell’occasione, ma anche perché la cravatta mostra il rispetto dell'’ospite e gli sforzi fatti per la festa. Lo staff di Rococò - Moda e Modi saprà consigliare nella scelta della cravatta da cerimonia più adatta. Il galateo lascia infatti poco margine di libertà in caso di cerimonie. Il tessuto della cravatta deve essere sempre e comunque in seta, mai in consistenze materiche più informali, come il lino. 

Se per lo sposo la cravatta è d'obbligo nelle tonalità del blu o dell'argento più chiaro, come il grigio perla, meglio se in tinta unita, il testimone può seguire il suo esempio (tranne nel caso nel quale sia bianca). Gli ospiti, invece, possono scegliere tra tutte le tonalità del blu, dal royal al navy, o anche tra i toni più spenti del rosso, dal marsala al burgundy, da declinare anche su microstampe, pois o righe. Le cravatte regimental non sono da cerimonia perché troppo informali. L'ampiezza della cravatta varia con la corporatura: una persona alta e longilinea può optare per una cravatta slim. Una persona con struttura robusta deve scegliere, come il testimone, una cravatta dalla larghezza classica di circa 8 centimetri. L'etichetta consiglia anche un nodo doppio semplice, per il triangolo perfettamente simmetrico che forma.


Pochette uomo

La pochette non deve mai essere perfettamente abbinata alla cravatta. Meglio sceglierla in una stampa che ne richiami discretamente il colore.